pavimenti-rivestimenti-arredo-bagno-semonzo-treviso-living

Pavimenti, rivestimenti e arredo bagno a Semonzo

Semonzo del Grappa. Ti presentiamo il nostro nuovo lavoro: fornitura e posa di pavimenti, rivestimenti e arredo bagno nella nuova splendida casa di Patrizia ed Eddy. Accomodati e goditi la gallery!

La zona giorno, completamente travata, si sviluppa in un open-space che delinea la cucina e un’accogliente living. Il pavimento dell’intera superficie è stato realizzato posando un grès porcellanato effetto legno TreverkMust by Marazzi in formato 25 x 150 cm, color taupe. Un delicato contrasto tra i toni del legno e quelli più neutri dell’ambiente viene armonizzato dal meraviglioso rivestimento murale in pietra Modigliani by Maspe.

pavimenti-rivestimenti-arredo-bagno-semonzo-treviso-silvestri-cassola-cucina-pietra

Bagno giorno

Nel bagno giorno Patrizia ed Eddy hanno scelto di riproporre il binomio legno / pietra su pavimenti e rivestimenti. Particolarità di questo progetto è la parete in grès effetto legno TreverkMust in continuità con il pavimento, abbinata alle piastrelle 60 x 60 cm Plaster Butter by Marazzi. Una nota di design che richiama lo stile delle saune finlandesi. Altro elemento votato al relax assoluto è la speciale vasca Ghost System Dream by Treesse, che al piacere dell’idromassaggio aggiunge quello della cromoterapia.

Bagno padronale

Lo stesso schema scelto per il bagno giorno è stato riportato anche nel bagno padronale, dove alla vasca si sostituisce la grande cabina doccia firmata Vismaravetro. A sottolineare la sua linea contemporanea è stato posato un rivestimento Marazzi Mystone Ardesia di grande formato (75 x 150 cm). Per entrambi i bagni Patrizia ed Eddy hanno optato per sanitari 4all di Ceramica Globo e rubinetteria Paffoni.

pavimenti-rivestimenti-arredo-bagno-semonzo-treviso-silvestri-cassola-esterno-1

Esterni

Abbiamo curato anche la fornitura e la posa delle piastrelle e dei rivestimenti per esterno. Da questo punto di vista è stata posata una piastrella effetto pietra, recuperata poi dal rivestimento del parapetto. Nel dettaglio si può inoltre vedere la finitura di realizzazione del pavimento flottante nelle terrazze esterne.

In Silvestri abbiamo trovato professionalità, cortesia e prodotti con ottima qualità / prezzo.

Patrizia & Eddy

pavimenti-rivestimenti-arredo-bagno-semonzo-treviso-eddy


piastrelle-bagno-silvestri-cassola-vicino-bassano-del-grappa-vicenza-veneto

Piastrelle rivestimenti e arredo bagno a Ramon di Loria

Piastrelle bagno fortemente iconiche, quelle della ristrutturazione che ti presentiamo oggi. Andiamo alla scoperta del nostro nuovo lavoro a Ramon di Loria.

Le piastrelle bagno.

Le piastrelle sono sicuramente un punto fondamentale di personalizzazione per il nostro bagno. Oggi esiste una vasta scelta di rivestimenti in grès porcellanato, tale da rendere praticamente infinite le combinazioni possibili. Tuttavia se da un lato questa è una grande opportunità per i nostri clienti, da un altro punto di vista può capitare che l’offerta possa confondere le idee.

Non tutti coloro che entrano nel nostro showroom hanno già in testa il bagno dei propri sogni, ecco perché la consulenza  in alcuni casi diventa un servizio che può fare la differenza. Come nel caso di questo bagno, nel quale la piastrella diventa protagonista assoluta della stanza.

piastrelle-bagno-silvestri-cassola-vicino-bassano-del-grappa-vicenza-veneto

La cementina è un tipo di piastrella tradizionale che di questi tempi i migliori architetti stanno riscoprendo. Ecco che di conseguenza anche le aziende produttrici di grès porcellanato propongono molteplici soluzioni con questo stile.

Per i rivestimenti del bagno in questione abbiamo consigliato la serie B-Square di Emilgroup, un prodotto contemporaneo che strizza l’occhio agli intramontabili anni ’60. L’impatto estetico è importante, dinamico e colorato.

bagno-ramon-loria-silvestri-cassola-vicino-bassano-del-grappa-vicenza-veneto

Sanitari e miscelatori

In abbinamento alle piastrelle 20×20 abbiamo fornito una coppia di sanitari e il grande piatto doccia by Ceramica Cielo. Il piatto è completato a sua volta dal box doccia trasparente Arblu. Sul lavabo è stato invece montato un elegante miscelatore Paffoni.

Il risultato finale ci consegna una stanza da bagno assolutamente raffinata ma di carattere, pensata per sfruttare al meglio gli spazi resi disponibili da una ristrutturazione di buon gusto.

“In partenza avevo idee molto vaghe, ero confuso. Con qualche buon consiglio non è stato difficile trovare la combinazione giusta per me. Di Silvestri ho apprezzato la precisione, il gusto e la vasta possibilità di scelta prodotti.”

Il Cliente


detrazioni-fiscali-ristrutturazioni-2019

Detrazioni fiscali ristrutturazioni 2019: ristrutturare casa con | Silvestri

Detrazioni fiscali ristrutturazioni 2019. Cosa prevede la legge di bilancio?

La legge di bilancio 2019 ha confermato le detrazioni fiscali per la casa.

Stai pensando di comprare una casa da ristrutturare?

La buona notizia è che nel 2019 ristrutturare casa continua ad essere un ottimo affare. Anche rinnovare la tua abitazione o sostituire (ad esempio) i mobili del bagno è qualcosa che di tanto in tanto va fatto. Ma cosa dovresti sapere prima di affrontare queste spese?

La legge di Bilancio 2019 non prevede rivoluzioni sul bonus ristrutturazioni. Le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni saranno prorogate fino al 31 dicembre 2019. Vediamo nel dettaglio cosa prevede il bonus.

Spiega l’Agenzia delle Entrate, in relazione al 730/2019: “Per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2019, e dunque anche per la dichiarazione dei redditi compilata quest’anno, è possibile beneficiare di una detrazione del 50 per cento. Il limite massimo di spesa è di 96.000 euro”. Lo “sconto” va ripartito in 10 quote annuali dello stesso importo.

Sostituire un pavimento in fase di ristrutturazione è quindi una buonissima idea. Infatti un pavimento o un rivestimento nuovo è un ottimo modo per dare un tocco di freschezza a un bagno oppure alla tua cucina.

detrazioni-fiscali-ristrutturazioni

Mobili nuovi per il tuo bagno? Anche l'acquisto di arredo bagno è agevolato.

Per l’acquisto di mobili nuovi e di grandi elettrodomestici (a partire da classe A+) destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione la detrazione Irpef è del 50 per cento. Questo vale ovviamente anche per tutto l’arredo bagno.

L’agevolazione è stata prorogata anche per gli acquisti che si effettueranno nel 2019, ma potrà essere riconosciuta solo a chi ha avviato un intervento di ristrutturazione edilizia a partire dall’1 gennaio 2018. La detrazione deve essere divisa in 10 quote annuali di pari importo ed è calcolata su una spesa complessiva non superiore a 10.000 euro.

Attenzione, ricorda l’Agenzia delle Entrate: per avere questo e altri benefit bisogna pagare con un bonifico o con carta di debito o credito. Non è contemplato l’uso di assegni bancari, contanti o altri mezzi di pagamento. La detrazione è ammessa anche se i beni sono stati acquistati con un finanziamento a rate, sempre che ci siano le “pezze d’appoggio”.

detrazioni-fiscali-ristrutturazioni-2019-casa-bagno-arredobagno-pavimenti-rivestimenti-silvestri-cassola-vicino-bassano-del-grappa-vicenza-veneto

Gli altri bonus.

Esistono altri tipi di bonus meno legati al mondo dei pavimenti, rivestimenti e arredo bagno. Sono quelli legati ad esempio all’Ecobonus, al Sisma bonus e Bonus Verde. Se ti interessano questo tipo di interventi scopri di più cliccando questo link.


pavimento-esterno-palette-colori-estate-2019-marrakech-silvestri-pavimenti-rivestimenti-arredo-bagno-cassola-bassano-vicenza-veneto

Pavimenti esterni: ispirazione Marrakech per la pavimentazione esterna dell'estate 2019

Pavimenti esterni: un viaggio da fiaba tra le nuances del Marocco. Ispirazioni da replicare a casa tua grazie alla speciale palette colori che Silvestri ha sintetizzato per te. Trasforma i tuoi spazi esterni in un luogo magico da vivere in compagnia degli amici.

Toni caldi, naturali, avvolgenti. Per i pavimenti esterni dell’estate 2019 Silvestri punta tutto sul concetto di armonia, proponendo una palette colore che prende ispirazione dall’esclusività dei migliori riad di Marrakech. Nuances moderne di derivazione tradizionale, per creare un ambiente di comfort dando alle nostre case un tocco di multiculturalità.

pavimento-esterno-palette-colori-estate-2019-marrakech-silvestri-pavimenti-rivestimenti-arredo-bagno-cassola-bassano-vicenza-veneto

Pavimenti esterni: ispirazione Marrakech per la pavimentazione esterna dell’estate 2019

Le piastrelle in terracotta sono una finitura dalla tradizione povera che tutti ricordiamo nelle case dei nostri nonni, ma che al tempo stesso ci regala un’emozione avvolgente in queste immagini del Luxury Riad Villa des Oranges di Marrakech. Economico ma al tempo stesso molto delicato, il cotto tradizionale è un effetto che sta tornando presente in architettura grazie al grès porcellanato di ultima generazione. Le aziende come Marazzi sono infatti riuscite a riprodurre nel grès le sfumature di colore terrose che rendono il cotto ideale per creare ambienti in stile classico rivisitato, eliminando inoltre il problema dell’elevata porosità di questo materiale. Noi di Silvestri lo proponiamo quest’estate nella variante “Cotti d’Italia” color terracotta, magari abbinato a una pittura murale materica nei toni chiari del Pantone lino.

pavimento-esterno-cotto-rosso-palette-colori-estate-2019-marrakech-silvestri-pavimenti-rivestimenti-arredo-bagno-cassola-bassano-vicenza-veneto
Chiedi informazioni

Pavimenti esterni: ispirazione Marrakech per la pavimentazione esterna dell’estate 2019

Un ambiente luminoso, anche per quanto riguarda gli spazi esterni, offre sempre una sensazione di benessere. Un buon esempio in questo senso lo possiamo trovare nel riad Numa, dove le piastrelle effetto pietra dei pavimenti si abbinano a una variante in sassolato. Le nuances colore tenui, quasi neutre, valorizzano i toni delle piante e degli arredi. Ispirandoci a questa composizione noi di Silvestri proponiamo Pinch di Marazzi, il grès effetto sassolato color beige. Posalo in uno spazio coperto (come un portico) riprendendo sulle pareti un color bianco panna, integralo per gli esterni con una piastrella effetto pietra nei toni del lino e completa l’ambiente con piante e cuscini color salvia.

Chiedi informazioni

Pavimenti esterni: ispirazione Marrakech per la pavimentazione esterna dell’estate 2019

Ricreare un tramonto estivo a casa tua? Si può, scegliendo un pavimento realizzato con piastrelle rosate come quelle del riad la Sultana, che fanno splendere la piscina sull’ampio patio centrale. Questo colore è molto particolare e di forte personalità: puoi abbinarlo all’acquamarina delle poltroncine, per un risultato di sicuro effetto. Se ti piace l’idea, ti proponiamo le piastrelle Cotto d’Italia di Marazzi, stavolta in versione rosato.


cover-2-silvestri-2019-rivestimenti-salonedelmobile-pavimenti-ceramica-rivestimenti-design-milano

Salone del Mobile 2019, date ed eventi della Milano Design Week

Salone del Mobile 2019 (Milano). Quest'anno alla Milano Design Week il bagno e i rivestimenti ad esso dedicati non saranno protagonisti assoluti della kermesse, tuttavia le aziende più innovative non si lasceranno scappare l'occasione di presentare in grande stile le loro nuove proposte. Gli atelier, gli showroom e il Fuorisalone si riempiranno così di eventi interessanti per tutti noi appassionati di pavimenti, rivestimenti e arredo bagno di design. Scopriamo assieme le date da non dimenticare con questo nuovo articolo firmato Silvestri.

Salone del Mobile 2019, il nuovo showroom Marazzi anima la Milano Design Week.

silvestri-pavimenti-rivestimenti-bagno-salone-del-mobile-milano

Parlando di Milano Design Week, il primo appuntamento che ti proponiamo riguarda Ceramiche Marazzi. Il produttore di Sassuolo fa notizia grazie alla riapertura dello showroom di via Borgogna 2, evento che animerà il Milano Durini Design District. Marazzi presenterà con l’occasione i nuovi spazi espositivi curati da Antonio Citterio e Patricia Viel, già designer di diversi prodotti per il marchio romagnolo. L’esposizione sarà aperta al pubblico a partire dal 9 al 13 Aprile dalle 10:00 alle 21:00 e sarà dedicata in particolar modo alle piastrelle in grés porcellanato di grande formato. Un’occasione unica quindi per toccare con mano le bellissime piastrelle Marazzi.

Salone del Mobile 2019, i rubinetti d'autore Bellosta portano il design "Da Brera aQuarto".

salone-del-mobile-fuorisalone-2019-rubinetterie-bellosta-

In occasione della Milano Design Week 2019, in programma dal 9 al 14 aprile, Bellosta Rubinetterie, con il patrocinio del Comune di Milano, presenta il progetto “Da Brera aQuarto – andata e ritorno: Bellosta e il design nei quartieri di Milano” un viaggio concettuale, ma anche fisico, da Brera a Quarto Oggiaro, per sottolineare come design e architettura non debbano essere uno strumento elitario di alcuni luoghi della città, quanto piuttosto strumenti al servizio dell’uomo, con una finalità etica oltre che estetica.

“La bellezza, intesa come depositaria di memoria collettiva, dovrebbe trovare spazio laddove le comunità lottano per affermare una propria identità. Per questo Bellosta ha scelto Quarto Oggiaro per portare i temi cari della Milano Design Week”, commenta Maurizio Bellosta, ceo Bellosta Rubinetterie.

Le due installazioni, cui si affianca un calendario di eventi pensati per coinvolgere i cittadini del quartiere ma non solo, sono anche occasione per presentare “Like”, la nuova collezione di Bellosta Rubinetterie caratterizzata da un design inconfondibile e dalla ricerca di materiali eccellenti.

Milano Design Week 2019, tra gli eventi da non perdere c'è quello di Bongio rubinetti al fuorisalone.

fuorisalone-milano-design-week-2019-bongio-rubinetti

Anche Bongio sarà una delle stelle che potrai ammirare alla prossima Milano Design Week.

Bongio parteciperà infatti durante il Fuorisalone 2019 ad “ACOLLECTION CON Andrea Castrignano, le collezioni Bongio, le forme uniche ed il design inconfondibile di questa azienda, che dal 1936 opera nel settore dell’arredo bagno proponendo il made in Italy in tutto il mondo.

Le forme, le geometrie ed i colori saranno complici nel rendere il prodotto rubinetto, oggetto di utilizzo quotidiano, un oggetto unico, un logo, un segno stilistico distintivo. Bongio ha accettato questa sfida nel reinterpretare alcune delle proprie collezioni fino a renderle qualcosa di nuovo, cambiando la percezione del prodotto e del suo utilizzo.

Tutto questo ti aspetta dal 9 al 14 Aprile, dalle 10:00 alle 19:00, in uno spazio pensato dall’architetto Andrea Castrignano.

Fuorisalone, Arbi arredo bagno ci stupisce con il suo Flagship store durante la Milano Design Week 2019.

Silvestri-pavimenti-rivestimenti-arbi-ceramiche-salone-del-mobile-2019

Anche quest’anno Arbi parteciperà alla Design Week 2019 di Milano. Potrai trovare le novità di arredo bagno presso il Flagship Store di Corso Monforte, rinnovato per l’occasione. Appuntamento da non perdere con Arbi è poi Hotel Regeneration (dal 9-14 Aprile) un progetto dell’architetto Simone Micheli al Lambrate Design District (OfficinaVentura14).

silvestri-pavimenti-lavabo-bagno-rivestimenti-salone-del-mobile

Cosmic porta Barcellona alla Milano Design Week 2019.

Dopo il successo della mostra “Inspired in Barcelona: in & out” nel 2017, il design di Barcellona approda nuovamente al Fuorisalone 2019 nella prestigiosa location di via Dante 14. Tra le aziende rappresentate figura anche Cosmic.

La seconda edizione vuole trasmettere al pubblico internazionale l’eccellenza di un distretto che conta quasi 4.000 aziende nel settore design.

Warm, Diverse, Open, Emotional: ecco i quattro assiomi della mostra “Inspired in Barcelona: Mediterranean Design”, pronta ad approdare alla Milano Design Week 2019 per far immergere il pubblico internazionale nei ritmi e nei colori di questa città ricca di contrasti. Al civico 14 di via Dante, negli spazi di un prestigioso palazzo storico, verrà infatti riportato un frammento del lifestyle della capitale catalana, dove ogni cosa prende forma a partire da una relazione indissolubile con il mare e con gli elementi più caratteristici del suo clima. 9 – 14 Aprile, dalle 10:00 alle 20:00.


bagno-altezza-rivestimenti-2019-arredo-bagno-bassano-del-grappa-cover

Bagno, altezza piastrelle: idee rivestimenti 2019

Spesso i nostri clienti ci chiedono aiuto per decidere l'altezza del rivestimento del loro nuovo bagno. Quando si ristruttura spesso si vuole cambiare qualcosa, perché non partire dalle piastrelle nei bagni? Ecco un piccolo aiuto per capire come è cambiato il trend del rivestimento bagno nel 2019.

Il rivestimento di pareti e pavimento del bagno è una delle cose più importanti di cui tenere conto quando si inizia ad arredare questa stanza della casa: una scelta che nel tempo ha subito diversi cambiamenti a livello di estetica della superficie ma anche rispetto alle tipologie di posa.

In passato, l’altezza di posa della piastrella poteva variare da 1,2 a 1,5 metri da terra fino a metà parete, lasciando scoperta la sezione superiore che rimaneva bianca; un’abitudine ancora in voga in alcune regioni italiane ed anche all’estero, dove vengono spesso utilizzati materiali per rivestire diversi dalla classica ceramica.

Un’alternativa a questa soluzione consiste nel posare il rivestimento fino all’altezza della porta, ossia dai 2 ai 2,2 metri, permettendo quindi di essere meno vincolati sul disegno della piastrella, scegliendo di inserire diversi stacchi di colore o superfici per ottenere pattern dinamici e unici. La parte scoperta rimane quindi solamente nella congiunzione al soffitto, da rinfrescare di tanto in tanto.

bagno-altezza-rivestimenti-2019-pavimenti-bassano-del-grappa

Negli ultimi anni, il rivestimento del bagno più di tendenza chiama invece una soluzione più contemporanea e pratica, applicando le piastrelle sino al soffitto, giungendo a 2,70 metri di altezza, fatta eccezione ovviamente per soffitti ribassati con cartongesso.

Il colpo d’occhio in questo caso è molto elegante: le parti verticali acquistano compattezza, trionfa la linearità, la non evidenza delle fughe, grazie ad esempio alla posa di piastrelle di grande formato.

A parte il tinteggio del soffitto, viene quindi eliminata la necessità d’imbiancare periodicamente e le pareti risultano del tutto protette dallo sporco, dalle muffe e dall’umidità.

L’estetica delle superfice si è invece spostata verso una duplice scelta cromatica: da una parte la preferenza di tonalità neutre che sono molto apprezzate perché favoriscono il relax e l’intimità del stanza da bagno e dall’altra soluzioni decorative che conferiscono carattere e personalità allo spazio.

Rivestimenti a tutta parete, all’insegna di funzionalità e raffinatezza estetica, rappresentano l’ultimo trend per il rivestimento bagno, declinato in diversi stili, colori e superfici per assecondare ogni esigenza progettuale.

bagno-altezza-rivestimenti-2019-arredo-bagno-bassano-del-grappa-2


pavimenti-arredo-bagno-campese-bassano-del-grappa

Pavimenti e arredo bagno a Campese (Bassano del Grappa)

Campese (Bassano del Grappa). Un esempio di progetto nato da una chiacchierata in fiera.

Abbiamo conosciuto Jenny e Nicola a Bassano Expo: raccontando loro della nostra esperienza si è creata tra noi una certa sintonia, che ci ha permesso di perfezionare la fornitura e la posa dei pavimenti e rivestimenti per la loro casa di Campese. La coppia ha acquistato da noi di Silvestri anche sanitari e arredo bagno.

Vediamo subito una galleria della zona giorno, dove cucina e living sono scaldati da un bellissimo pavimento in grès porcellanato effetto legno. Abbiamo scelto di posare in composizione le piastrelle della serie Treverkhome by Marazzi con finitura color betulla. Il risultato è un movimento interessante del pavimento, che diventa così dinamicamente contemporaneo.

pavimenti-arredo-bagno-campese-bassano-del-grappa-gres-legno

Assieme a Jenny e Nicola abbiamo poi deciso di trasformare Treverkhome nel vero filo conduttore tra i pavimenti di tutta la casa. Salendo verso il primo piano troviamo quindi la scala, anch’essa lavorata con finitura betulla e a gradino scatolato. Lo scatolato consiste nell’eseguire una lavorazione a 45 gradi sulle piastrelle, che poi vengono incollate tra loro. Questo ha consegnato ai clienti una scala dall’estetica pulita, che non necessitava di giunture a vista in acciaio. Sicuramente una scelta di classe.

pavimenti-arredo-bagno-campese-bassano-del-grappa-rivestimento-scale-gres-legno

Al piano superiore entriamo in bagno, dove il pavimento in effetto legno va in continuità. Il contrasto (a dire il vero molto morbido) arriva dal rivestimento, per il quale è stato scelta la serie Start by Ceramica Naxos in una composizione di effetto cemento abbinato a decorazioni stile cementina. I toni sono molto caldi, avvolgenti, come a richiamare un ambiente dove il relax è di casa.

Il bagno è stato arredato con Box doccia Arblu, mobile Arbi, sanitari 4All by Ceramica Globo, rubinetteria Paffoni serie Light.

Ci trasferiamo all’esterno della casa, dove Jenny e Nicola hanno optato per posare un’elegante pavimentazione effetto pietra. La serie scelta è XStone by Ceramiche Mariner in finitura Sand, nei formati abbinati 25 x 25 e 25 x 50. L’effetto finale è molto piacevole, si presenta moderno ma contemporaneamente strizza l’occhio alla tradizione.

pavimenti-arredo-bagno-campese-bassano-del-grappa-piastrelle-gres-vialetto-esterno

Quando stai costruendo una casa, cerchi sempre di trovare il meglio di tutto, confrontando diversi preventivi, venendo a contatto con diverse aziende ed è così che, al Bassano Expo, abbiamo conosciuto la famiglia Silvestri. Professionalità, passione, disponibilità sono tre aggettivi che fanno parte del loro DNA, e lo si vede subito da come ti presentano, ti raccontano un prodotto, non con la mera finalità di vendere, ma con la voglia di cercare assieme al cliente la soluzione più funzionale possibile e in linea con il budget a disposizione.
Inizialmente noi ci siamo approcciati a Silvestri solo per la parte pavimenti curata da Luigi e Elsa, ma poi abbiamo deciso di affidarci a loro anche per l’arredo bagno. Grazie ai rendering personalizzati e al senso dell’estetica di Lino e alla pazienza di Erica, siamo riusciti a sognare e vedere la nostra casa ancor prima che fossero completati i muri. La puntualità e la precisione dei collaboratori posatori hanno creato con maestria quanto puntualmente deciso.
Pure l’assistenza nel post vendita è stata egregia, anche solo per un semplice consiglio la famiglia Silvestri c’è!
Insomma, quando li abbiamo incontrati c’è stata subito sintonia e aver affidato a loro la nostra casa è stata una scommessa vinta!

Jenny & Nicola


profumo-ambiente-fai-da-te-bagno-silvestri-bassano-del-grappa

Profumo per ambienti fai da te: la fragranza green per il bagno

Visto l'avvicinarsi dell'appuntamento annuale con la fiera EcoCasa ci sentiamo sempre più Green: lo sapevi che uno dei modi per dare un tuo piccolo contributo alla salute del nostro pianeta è quello di scegliere un deodorante bagno fai da te? Ecco come puoi realizzarne uno a casa tua.

Quando apriamo la porta della nostra casa e ci arrivano delle note profumate ci sentiamo davvero bene. L’odore di casa ci piace, l’odore del pulito che possiamo rendere ancora più personale attraverso dei deodoranti specifici per gli ambienti, meglio se naturali. Meglio ancora se fatti direttamente da noi. Ecco qualche suggerimento per realizzare velocemente delle buone fragranze al 100% green.

profumo-ambiente-fai-da-te-bagno-silvestri-bassano-del-grappa

La preparazione del tuo profumo.

Focalizziamo la nostra attenzione sulla stanza da bagno e partiamo ad elencare gli elementi base che ti serviranno per creare la nostra fragranza:

  • alcool a 95°
  • acqua
  • gli oli essenziali che più ci piacciono.
  • bastoncini di legno
  • un contenitore in vetro 

Normalmente per la casa noi di Silvestri consigliamo profumi base derivati dalla natura, come la lavanda, il bergamotto, la rosa e il muschio bianco. Puoi ovviamente anche decidere di osare un po’ di più, usando ad esempio la cannella per conferire una nota esotica all’ambiente.

A questo punto puoi iniziare la tua preparazione: versa circa 50 ml di alcool nel contenitore, 10-20 gocce dell’ olio essenziale che hai deciso di usare per il tuo profumo fai da te (puoi anche decidere di mixare diversi aromi per sintetizzarne uno esclusivo) e miscela gli ingredienti. Completa con mezzo litro di acqua, aggiunta mentre continui a mescolare. Non ti resta ora che travasare la miscela finale in boccettine di vetro dove poi potrai infilare i bastoncini di legno che, una volta impregnati della sostanza, distribuiranno il tuo profumo deodorando la stanza da bagno.

Per quanto riguarda le fragranze più adatte, al di là dei gusti personali, l’aromaterapia può venirci in aiuto. Ad esempio gli oli essenziali estratti dagli agrumi (limone, arancia, cedro, bergamotto, pompelmo) trasmettono energia. Al contrario la lavanda è una profanazione rilassante.

Altre idee? Scegliamo la menta, il pino silvestre e l’eucalipto per rendere l’aria piacevolmente balsamica, oppure l’olio essenziale di ylang ylang per un intenso odore di pulito.

putpourri-profumo-ambiente-fai-da-te-bagno-silvestri-bassano-del-grappa

Potpourri fai da te, ecco come crearlo.

Un altro sistema perché la nostra casa profumi di buono consiste nel preparare un potpourri fai da te, mescolando fiori e erbe aromatiche, scorze di agrumi ed oli essenziali.

Per quanto riguarda i fiori essiccati, ingrediente base anche perché servono a colorare la composizione finale e trattengono la fragranza degli oli, possiamo scegliere, per esempio, petali di rosa e fiori di lavanda da acquistare nei negozi di articoli per la casa oppure anche in erboristeria. Anche per gli oli essenziali sarà bene rivolgersi a un negozio che vende prodotti di qualità per avere un potpourri profumato ma soprattutto sicuro.


Bagno: le piastrelle e l'arredo di tendenza nel 2019

Sobrio, ma non più minimale: la stanza da bagno nel 2019 evolverà per tendenze e stili. I nostri ritmi di vita e le esigenze si trasformano, ed ecco che pure i nostri bagni dovranno adattarsi ai tempi che cambiano.

Ecco alcune previsioni di Silvestri sui trends di arredo bagno, pavimenti e rivestimenti bagno per l’anno che è appena iniziato.

1. Piastrelle coordinate e finiture 3D

Abbinare le piastrelle è ormai un vero “must”, infatti moltissime aziende propongono collezioni pensate per creare rivestimenti modulari per forme, finiture, disegni e colori differenti e tuttavia complementari. Questo è sicuramente molto comodo se cerchi un pizzico di creatività nel tuo bagno, ma al contempo desideri semplificarti un po’ la vita sugli abbinamenti. Il nostro consiglio? Abbina piastrelle lisce a porzioni con disegno in 3D!

bagno-2019-abbinamenti-piastrelle-colori-3d-silvestri-rivestimenti-pavimenti-ceramica-design

2. Rivestimenti: il rettangolo torna protagonista

Hai presente le piastrelle delle metropolitane parigine? Di formato rettangolare con fuga a vista, porteranno nel 2019 quell’atmosfera bohémien tanto cara agli anni ‘2o del secolo scorso. Vuoi un tocco in più? Prova a posarle in verticale, ti differenzierai con stile.

3. Rubinetti e box doccia neri

Abbinata perfetta per i rivestimenti brick francesi, la rubinetteria nera è stata una delle più interessanti anticipazioni dello scorso anno. Nel 2019 i miscelatori colorati (nero, ma anche bianco a seconda delle necessità) saranno i veri protagonisti del nostro arredo bagno. Un altro indizio? Le principali aziende del settore stanno lanciando diversi box doccia con profili neri, da affiancare alla rubinetteria per creare un ambiente davvero raffinato.

4. Pietre artificiali

La pietra ha il potere di ricongiungere i nostri sensi con la Natura. Ci rende liberi di provare sensazioni tattili primordiali, avvicinandoci ad un tiepido stato di rilassamento. Ecco perché i produttori di grès porcellanato stanno producendo per il nostro bagno lastre ceramiche che riproducono la texture e il disegno di diverse pietre naturali: si va dal marmo all’ardesia, anche se la nostra preferita per il 2019 rimane il Ceppo di Gré. Formati sempre più grandi permettono di ottenere superfici con pochissime fughe, pareti uniche facili da pulire e resistenti all’usura.

5. Sanitari e vasche da bagno di design

Nel 2019 sanitari diventano sempre più minimal: in questo caso la forma deriva dalla loro funzione, che è quella di semplificarti la vita. Linee semplici e soluzioni tecniche innovative ti faranno risparmiare tempo nella pulizia: un buon esempio sono i modelli senza brida (il bordo interno del water) e le tavolette che si staccano con un click. Anche le vasche da bagno seguono la semplificazione nelle forme, che diventano sempre più di design anche grazie all’utilizzo di nuovi materiali produttivi come il cristalplant®.


Casa di Lisa e Luca a Bassano del Grappa

Bassano del Grappa. Cura di ogni dettaglio è la parola chiave che Silvestri ha tenuto a mente per realizzare il sogno di Lisa e Luca, accompagnandoli nella scelta dei pavimenti e dei rivestimenti, fino ad arrivare all'arredo bagno.

Il grès porcellanato effetto pietra, riservato alla colonna in cucina, si sposa alla perfezione con il calore del pavimento 20twenty 20 x 120 cm by Emilceramica e con il rivestimento cucina Powder by Marazzi 75 x 75 cm, creando una piacevole armonia e una sensazione di accoglienza unica.

L’approccio naturale continua in bagno, dove il calore degli elementi in legno e i colori delicati rendono l’ambiente delicato e armonioso. Per il bagno della casa è stato posato un rivestimento delicato (OnSquare by Edilceramica) che ricorda nel colore l’elemento naturale del legno, già scelto per il mobile bagno con mix firmato Oioli. I sanitari sono Ceramica Globo, mentre il box doccia è invece Arblu.

Effetto pietra è il filone cha Lisa e Luca hanno voluto far proseguire in continuità anche all’esterno della casa. Silvestri per loro ha realizzato il pavimento e rivestito le scale esterne, finite con profilino in alluminio.

Silvestri è stato per noi sinonimo di professionalità. Grazie per aver contribuito alla realizzazione del nostro sogno con la vostra esperienza e professionalità.

Lisa & Luca